Quanto spesso dovresti pesarti?

Il modo migliore per sapere se i tuoi sforzi per perdere peso stanno dando i loro frutti è salire sulla bilancia. Dal momento che il tuo peso fluttua di giorno in giorno, pesarti dopo un intervallo regolare è un buon modo per monitorare i tuoi progressi e ottenere la motivazione necessaria per rimanere in pista.

Se vuoi perdere peso e rimanere in salute, devi monitorare i tuoi progressi. Il numero sulla bilancia potrebbe non dirvi tutto sulla vostra salute e forma fisica, ma può fornire un feedback prezioso mentre lavorate per raggiungere il vostro obiettivo.

Se stai cercando un metodo intelligente di monitoraggio o vuoi solo un po’ di motivazione in più, questo articolo ti darà un’idea di quanto spesso e quando dovresti salire sulla bilancia.

Quanto spesso dovresti pesarti?

Se perdere peso è uno dei tuoi obiettivi principali di quest’anno, pesarti ogni giorno può aiutarti a tenerti responsabile e motivato (specialmente se quei numeri si stanno muovendo nella giusta direzione). Tuttavia, è importante non solo quanto spesso ti pesi, ma anche come e quando.

Inoltre, ricorda che la pesatura NON è l’unico modo per monitorare i tuoi progressi.

I vantaggi di pesarsi spesso

La pesatura quotidiana potrebbe essere uno strumento utile per capire meglio come il tuo corpo risponde a diversi cambiamenti nella dieta e nell’esercizio. Può anche aiutarti a determinare se c’è un momento particolare della giornata in cui la tua ritenzione idrica aumenta.

Tuttavia, pesarsi quotidianamente potrebbe non funzionare per tutti. Alcune persone possono essere ossessionate dalle loro fluttuazioni di peso e questo potrebbe avere un impatto negativo sulla loro salute mentale. Se sei una persona che rientra in questa categoria, allora sarebbe probabilmente meglio per te evitare la pesatura quotidiana.

È probabilmente uno dei consigli di dieta più scontati che incontrerete, ma c’è una ragione per questo. L’autopesatura costante è importante per una serie di motivi:

  • Sarete in grado di seguire i vostri progressi.
  • Può essere motivante. Pesarsi regolarmente e vedere i numeri scendere è un modo eccellente per rimanere impegnati nei propri obiettivi di salute.
  • Può aiutarvi a risolvere i problemi prima che diventino troppo gravi.

Dovresti pesarti ogni giorno?

A volte può essere controintuitivo pesarsi ogni giorno, ma in realtà è il modo migliore per tenere sotto controllo il tuo corpo e assicurarsi che tu stia perdendo peso. Se ti pesi ogni giorno, imparerai a conoscere le fluttuazioni naturali del tuo peso – che possono variare di qualche chilo a seconda dell’assunzione di acqua, cibo e ora del giorno.

Pesarsi ogni giorno aiuterà anche a evitare di mangiare troppo o di fare scelte poco sane durante una settimana particolarmente stressante al lavoro.

Le pesate giornaliere sono anche cruciali perché ti permettono di tracciare i tuoi progressi in modo più significativo rispetto alle pesate settimanali o mensili.

Perdere peso non è un processo lineare – ci saranno giorni in cui non perderai nulla (o addirittura guadagnerai un chilo o due) nonostante tutto il tuo duro lavoro. Ma se ti stai pesando ogni giorno, la bilancia porta una notizia molto gradita: hai perso tre chili da ieri!

Se scegliete un giorno della settimana da usare come giorno di pesatura, siate coerenti.

Per esempio, se ti pesi il lunedì mattina, assicurati che sia una routine per te. È anche importante mantenere un atteggiamento positivo riguardo al proprio peso durante la settimana.

In ogni caso, controlla spesso i tuoi progressi – ma non farti prendere dal panico se le cose non stanno cambiando velocemente come vorresti! Mantieni un atteggiamento positivo e rimani motivato ricordandoti perché hai voluto perdere peso!

Può essere utile tenere un diario o un calendario per la perdita di peso in cui seguire i propri progressi e scrivere qualsiasi pietra miliare o successo per una motivazione extra lungo la strada.

Che si tratti di aggiornamenti settimanali o mensili, questa è la tua occasione per celebrare quanto hai fatto e riflettere su ciò che ha funzionato bene in modo da poter continuare a costruire su quelle abitudini e comportamenti positivi!

Quanto spesso pesarsi se si è a dieta?

Se non sei a dieta, pesati settimanalmente.

Se lo siete, ogni giorno va bene – ma attenetevi alla stessa ora del giorno e alle stesse condizioni ogni volta. Pesati il più presto possibile dopo il risveglio, prima della colazione, dopo aver usato il bagno e senza scarpe. È meglio pesarsi anche in mutande.

Qual è il momento migliore della giornata per pesarsi?

Qual è il momento migliore della giornata per pesarsi?

  • Subito dopo il risveglio, dopo il viaggio in bagno
  • Prima della colazione (non vuoi appesantirti con quella farina d’avena e quella banana)
  • Non subito dopo un allenamento – si può essere disidratati, il che si manifesterà come perdita di peso
  • Non la sera prima di andare a letto – potresti aver appena divorato dei nachos a tarda notte

Pesarsi una volta alla settimana è sufficiente?

Anche se pesarsi solo una volta alla settimana potrebbe essere sufficiente per alcune persone, dipende davvero dai vostri obiettivi.

Se stai cercando di perdere peso e segui un nuovo piano alimentare o una nuova routine, pesarti ogni giorno può darti un feedback veloce per capire se quella particolare strategia sta funzionando per te o no – e se non sta funzionando, ti dà la possibilità di apportare modifiche prima di cadere del tutto fuori pista.

E, se la perdita di peso non è il vostro obiettivo e vorreste pesarvi meno frequentemente di ogni giorno, per esempio una volta alla settimana, potrebbe essere d’aiuto stabilire dei punti di riferimento specifici a breve termine che fungano da trampolini di lancio verso il vostro obiettivo più grande. Questo manterrà alta la motivazione e fornirà ricompense più immediate in modo che il risultato finale a lungo termine non sembri così lontano.

Conclusione

In conclusione, la frequenza con cui ci si pesa è importante per capire se si sta cercando di perdere peso o mantenere il proprio peso attuale. Anche se ci sono molti fattori che determinano la salute generale di una persona, pesarsi costantemente vi aiuterà a sapere se il vostro obiettivo di peso è alla vostra portata.

Tuttavia, ci sono molti altri modi per monitorare i tuoi progressi nella perdita di peso, come misurare la circonferenza della vita e scattare foto ogni settimana. Questi metodi possono fornire più informazioni rispetto al solo guardare la bilancia.

Se hai qualche domanda relativa, sentiti libero di farmelo sapere nei commenti qui sotto.