Caffeina

Cos’è la caffeina?

In parole semplici, la caffeina è uno stimolante che aumenta la veglia, riduce l’affaticamento, migliora la concentrazione e migliora l’attenzione.

Probabilmente, è la droga più consumata nel mondo e milioni di persone la usano ogni giorno. La caffeina appartiene a un gruppo di farmaci chiamati stimolanti del sistema nervoso centrale (CNS).

Caffeina

Benefici della caffeina:

  • Favorisce il processo di perdita di peso stimolando il processo di combustione dei grassi e previene un rapido aumento di peso
  • Aumenta l’attenzione e la vigilanza
  • Migliora le prestazioni fisiche durante lo sport e altri esercizi di resistenza
  • Gli antiossidanti polifenoli della caffeina migliorano le capacità di pensiero e rallentano il declino mentale dovuto all’invecchiamento
  • Riduce i rischi di Alzheimer e demenza
  • Aumenta la memoria a lungo termine
  • Previene la pelle, la bocca, la gola e alcuni altri tipi di cancro
  • Aiuta il corpo a combattere il diabete di tipo 2
  • Combatte le depressioni e riduce i rischi del morbo di Parkinson
  • Previene alcuni tipi di malattie cardiache

Rischi associati:

Anche se assunta con moderazione, l’assunzione prolungata di caffeina può causare i seguenti rischi (la ricerca su questo non è molto approfondita e conclusiva però).

  • Può ridurre la fertilità di una donna fino al 27%.
  • Può causare insonnia, vertigini, ansia e mal di testa ad alcune persone

Fonti alimentari

  • Il caffè
  • Cioccolato
  • Gomma da masticare
  • Fave di gelatina
  • Cialde
  • Marshmallows
  • Semi di girasole e
  • Altri snack

Punti importanti:

  • Si consiglia di mantenere il livello di assunzione di caffeina sotto i 400 mg al giorno
  • Le donne incinte e che allattano dovrebbero ridurre l’assunzione di caffeina ad un massimo di 200 mg al giorno, altrimenti potrebbe causare alcuni effetti avversi

Usato in pillole:


Riferimenti: