Quali Sono gli Effetti Collaterali di PhenQ?

Come per tutti gli altri integratori, anche con PhenQ si possono verificare alcuni effetti collaterali.

Ho parlato con alcuni utenti reali di PhenQ e ho consultato i forum online per vedere quali effetti collaterali avevano.

In questo post, elencherò e spiegherò tutti i possibili effetti collaterali di PhenQ che potreste sperimentare.

Diamo un’occhiata…

🔸Se volete maggiori informazioni, leggete questa recensione dettagliata di PhenQ per comprendere tutti i diversi aspetti dell’integratore.

Effetti collaterali di PhenQ

1. Insonnia

L’insonnia è un problema comune segnalato dagli utenti di PhenQ. Hanno sperimentato l’insonnia quando hanno iniziato a prendere l’integratore.

Il motivo principale è il consumo incontrollato di caffè, poiché il PhenQ contiene già caffeina. Il caffè contiene caffeina e quando si consumano diverse tazze di caffè al giorno, l’eccesso di caffeina nel corpo tiene svegli fino a tarda notte.

Insonnia

E questo è il motivo ultimo dell’insonnia.

Ho scritto un post a parte su quanto sia innocuo consumare caffè durante l’assunzione di PhenQ, che potete leggere se volete maggiori informazioni.

2. Problemi di digestione

I problemi digestivi sono raramente riscontrati dagli utenti, ma c’è la possibilità che un giorno possiate avere qualche problema con la corretta digestione.

Ciò è dovuto al fatto che a volte gli ingredienti di PhenQ disturbano gli enzimi dello stomaco nel tentativo di sopprimere l’appetito.

Il produttore assicura però che si tratta di un evento molto raro.

3. Sconsigliato ai diabetici e alle donne in gravidanza

In generale, non ci sono problemi, ma il produttore sconsiglia l’assunzione di PhenQ alle persone con diabete e alle donne in gravidanza.

Se volete comunque assumere l’integratore, non consumatelo senza aver consultato il vostro medico.

4. Nausea

In realtà, 3 utenti di PhenQ con cui ho parlato mi hanno detto di aver provato nausea nella prima settimana in cui hanno iniziato a prendere l’integratore.

Questo accade perché l’integratore inizia a sopprimere l’appetito e improvvisamente si inizia a mangiare meno. Lo stomaco è abituato a ricevere più cibo, ma quando non ne riceve abbastanza di quello che si aspetta, ecco la ragione del senso di nausea.

Tutte e tre le persone mi hanno detto che questa sensazione è sparita subito dopo la prima settimana, quindi non c’è da preoccuparsi.

5. Allergia alla caffeina

Secondo Healthline, l’allergia alla caffeina si sviluppa se il sistema immunitario considera la caffeina un invasore dannoso. Ma si tratta di un tipo di allergia molto rara.

PhenQ contiene caffeina e se si soffre di allergia alla caffeina, non si può assumere l’integratore o si devono fare le seguenti cose:

  • Essere fisicamente più attivi (fare jogging o andare in bicicletta) perché in qualche modo annulla gli effetti
  • Dormire a sufficienza e in modo tranquillo
  • Assumere integratori vitaminici di vitamina B, tirosina, ecc.

Tuttavia, se i sintomi sono gravi, è bene consultare il medico.

6. Allergie dovute agli ingredienti utilizzati

Se siete allergici a uno qualsiasi degli ingredienti naturali utilizzati nell’integratore, potreste sperimentare la stessa allergia durante l’assunzione di PhenQ.

Sebbene PhenQ non fornisca molte informazioni al riguardo, consiglio di dare prima un’occhiata a tutti gli ingredienti di PhenQ. Se si soffre di allergie anche a uno solo degli ingredienti, consultare un medico prima di assumere l’integratore.

Parole finali

Oltre il 97% degli utilizzatori di PhenQ non riscontra alcun tipo di effetto collaterale. Ma è necessario considerare tutti gli aspetti prima di iniziare a prendere l’integratore PhenQ.

Tutto qui.

Se avete domande correlate, non esitate a farmelo sapere nei commenti qui sotto.